Exprivia Aerospace & Defence

Progettiamo sistemi che rendono semplici gli scenari più complessi.

Sicurezza nei voli e nei trasporti di terra e di mare, monitoraggio e gestione dei rischi ambientali, controllo delle aree operative, degli ambienti digitalizzati: tutto questo oggi è diventato di stringente attualità. La lunga esperienza maturata da Exprivia nel settore militare e civile, unita alle competenze acquisite in ambito aerospaziale, le consentono di realizzare sistemi di difesa e soprattutto prevenzione in cui l'Information Technology s’impone come il miglior strumento per la tutela di uomini e mezzi, in divisa o in abiti civili.

Whats'on
Exprivia vola a Bonn per il Living Planet Symposium 2022
Eventi
I Dialoghi di Trani
20-25 settembre 2022
Leggi tutto
Eventi
Libri nel Borgo Antico
25-29 agosto 2022
Leggi tutto
Situational Awareness: sicurezza civile e tecnologia digitale

Sicurezza nei voli, nei trasporti di terra e di mare, controllo delle aree operative, dei mezzi, degli ambienti digitalizzati.

Media coverage
Il Sole 24 Ore – Telespazio: guidera’ il desk di coordinamento della costellazione Esa Copernicus

L'Agenzia spaziale europea ha assegnato a un consorzio industriale internazionale il Copernicus Coordination Desk.

La tecnologia Exprivia al servizio del programma Copernicus dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA): Copernicus Long Term Data Archive Service, al sicuro per 100 anni i dati del pianeta Terra.

La Digital Factory Defence and Aerospace offre soluzioni strategiche rendendo possibile l’analisi di informazioni eterogenee
La prima soluzione di archiviazione basata su supporti ottici ad essere utilizzata nel settore Aerospace

Riscaldamento globale: la tecnologia Exprivia per il satellite Copernicus che monitora il livello del mare

Dopo illancio effettuato a novembre 2020, si sono concluse le attività di verifica in orbita di Sentinel-6. Le infrastrutture terrestri e i software, utili per lo studio dei cambiamenti climatici e per le previsioni meteorologiche, sono oggi in fase di validazione. L'inizio delle operazioni di elaborazione dei dati è previsto per fine dicembre.

Media coverage
La Repubblica ed Bari – Grottaglie Droni a bassa quota, il progetto sicurezza

Progetto AcrOSS: un partenariato di università, grandi e piccole imprese, testa in Puglia tecnologie innovative per garantire le operazioni di volo a bassa quota, a tutela di velivoli e operatori.

Continuiamo a elevare le nostre competenze per dare il giusto spazio a progetti di eccellenza.

Nel mercato dei sistemi e delle applicazioni per lo spazio generiamo sinergie per l’individuazione di nuovi ambiti applicativi, creando le condizioni per lo sviluppo di soluzioni progettuali di grande rilevanza, anche nei diversi settori industriali.


Mediterranean Aerospace Matching Al MAM21 per guidare il mercato aerospaziale su una rotta sicura

Domenico Raguseo, Head of CyberSecurity Unit Exprivia, Panel “La sicurezza dei droni: le normative italiane ed europee”  

ACROSS

Il progetto “Ambiente per Operazioni Sicure di Sistemi aeromobili a pilotaggio remoto” (AcrOSS) si propone di contribuire all’integrazione sicura ed efficiente delle operazioni di piccoli droni (sUAS) nello spazio aereo a bassa quota, controllato (aeroportuale) o non, dove coesistono il traffico di velivoli con o senza pilota a bordo. Il Progetto studierà e svilupperà capacità e tecnologie innovative, a terra e a bordo del velivolo, per una più chiara visione delle condizioni del traffico degli sUAS ed una maggiore ed accurata gestione di situazioni di emergenza, dovute a vincoli dinamici dello spazio aereo o ad eventi imprevisti impattanti la sicurezza e l’efficacia delle operazioni.

Controllo e Sicurezza
in area portuale

SlimSAFE è la piattaforma Exprivia dedicata al miglioramento della sicurezza del lavoro in aree logistiche ed industriali open particolarmente estese, quali gli ambienti portuali.

Sistemi di presentazione, HMI, prototyping. Grafica avanzata, algoritmica e software embedded

Exprivia possiede importanti competenze nello sviluppo di componenti grafici, server e tools utilizzati dai sistemi civili e militari, inclusa la reingegnerizzazione di HMI.

Verifica e validazione di sistema

Nell'area Difesa e Aerospazio Exprivia possiede importanti competenze in merito al processo di Verifica e Validazione (in breve software testing) dove si avvale anche della collaborazione di dipartimenti informatici universitari.

La difesa del territorio è anche protezione civile
Exprivia raccoglie la sfida all'insegna della trasformazione digitale, per rendere fruibili in modo semplice anche gli scenari complessi composti da informazioni geo-referenziate provenienti dalle più varie sorgenti, inclusi i sensori in orbita, fissi, volanti o indossati da operatori.
Cyber intelligence: decisioni strategiche e processi investigativi

Exprivia vanta grande esperienza nello sviluppo di soluzioni basate sull’uso di tecniche avanzate di Data & Text Mining e Big Data Analytics per il supporto alle decisioni strategiche (DSS), alle attività di intelligence e di investigazione e più in generale al trattamento/correlazione di dati provenienti da fonti eterogenee.

Dalle applicazioni militari alla quotidianità del trasferimento civili Per mare e nel cielo
l'IT che difende la sicurezza

Nell'ambito Homeland Protection Exprivia ha sviluppato una profonda conoscenza dei grandi sistemi per la difesa attraverso la strettissima collaborazione con la più grande impresa italiana del settore, acquisendo un know how rilevante nel ramo dell'elettronica per la difesa terrestre e navale, nei sistemi per la sicurezza e la tutela delle informazioni, nella gestione e il controllo del traffico aereo e aeroportuale, nella sorveglianza marittima, portuale e costiera.