INSTAMED

F/080015/02/X35

Scopo del progetto INSTAMED è quello di realizzare una piattaforma integrata hardware e software per la standardizzazione e l’automazione evoluta, mediante tecnologie IoT (Internet of Things) e/o CPS (Cyber-Physical Systems), dei processi di diagnosi, cura e trattamento chirurgico in ottica medicina personalizzata.


IL PROGETTO DI RICERCA E SVILUPPO

L’obiettivo del progetto INSTAMED è quello di realizzare una piattaforma di “clinical collaboration” che fungerà da raccordo delle informazioni per l’interazione tra i vari sistemi e soggetti che a vario titolo interverranno nei processi di diagnosi e cura (dal clinico nel reparto, al sistema per la diagnostica molecolare, al biologo del laboratorio che esegue le analisi, al supporto alle decisioni in fase di refertazione, al clinico che prescrive, al farmacista che prepara il farmaco galenico, etc.).

Il progetto si sviluppa secondo varie dimensioni di ricerca, che vanno dalla concezione e realizzazione di dispositivi per la diagnosi molecolare ad apparecchiature per diagnosi e procedure interventistiche mini-invasive in ambito oculistico, alla valutazione dei dati elaborati dal laboratorio di genetica, alla definizione di standard e procedure per la preparazione di farmaci galenici personalizzati.

La piattaforma INSTAMED sarà in grado non solo di gestire localmente ed in remoto i sistemi hardware e software in un contesto altamente innovativo che vede nell’IoT (Internet of Things) e nei CPS (Cyber Physical Systems) le tecnologie elettive di implementazione, ma anche di mettere a disposizione delle strutture ospedaliere uno strumento per la pratica della medicina di precisione, attraverso una gestione del malato che tiene in considerazione la moltitudine di informazioni disponibili su di esso per rendere più personalizzato possibile il percorso di cura del paziente.

Exprivia si occuperà:

  • di realizzare la piattaforma in grado di supportare i processi legati alla collaborazione tra il mondo clinico che effettua richieste di screening genetici molecolari e quello dei laboratori di analisi preposti alle indagini di tipo genetico
  • di integrare le informazioni del profilo genomico e di espressione di un individuo nella cartella clinica
  • di progettare delle pipeline di analisi per la valutazione del significato clinico di mutazioni del genoma e per l’interpretazione dei dati di espressione genica
  • di definire algoritmi di Machine Learning per clusterizzare i pazienti in fenotipi clinici (in base alle informazioni genomiche e cliniche disponibili ed in base ad evidenze estratte da letteratura scientifica) allo scopo di individuare correlazioni utili per la definizione di una terapia personalizzata
  • di definire modalità standardizzate di integrazione con i CPS per la diagnostica molecolare e l’interventistica
  • di sperimentare e validare la piattaforma in contesti clinici reali di diagnosi e trattamento personalizzato di patologie oncologiche, corneali e di malattie rare.

Programma Operativo Nazionale “Imprese e Competitività” 2014-2020 FESR - ASSE 1 - Innovazione - Azione 1.1.3

Partner:

  • MASMEC S.p.A. - capofila
  • Exprivia S.p.A.
  • Farmalabor S.r.l.
  • LIGI Tecnologie Medicali