COVID-19 disegna nuovi scenari nella CyberSecurity

Ottimizzare gli investimenti per ridurre il rischio complessivo

Exprivia affianca i propri clienti in una nuova sfida
Nuovi e più ampi scenari derivanti dagli impatti dell’epidemia COVID-19 impongono alle organizzazioni l’adozione immediata di rinnovati paradigmi operativi che evitino l’immobilizzazione.
Richiedi informazioni
Le esigenze urgenti
  • Abilitazione allo Smart Working di tutto il personale
  • Protezione massima delle attività in Smart Working
  • Gestione continuativa di sistemi aziendali remotizzata
  • Revisione delle tecniche e strategie di controllo e monitoraggio delle attività, sia interne che esterne all’azienda
La risposta Exprivia: Consulenza – Servizi – Prodotti

Exprivia supporta i propri clienti con 6 soluzioni focalizzate e modulari a protezione delle attività in Smart & Safe Working.

L'offerta modulare

Risk Exposure Calculator
Tool analitico a supporto delle fasi iniziali di assessment per clienti anche non ancora strutturati sul tema della Cybersecurity. Permette una rapida valutazione sull’esposizione dell’azienda verso le minacce più importanti.

Endpoint Threat Detection & Response Services
Database dinamico di Cybereason a grafi, centralizzato in memoria, che si evolve continuamente man mano che vengono raccolti nuovi dati. La tecnologia Deep Graph mette costantemente in relazione elementi tra gli endpoint di un'organizzazione, monitora milioni di relazioni tra punti dati ogni secondo, consente di aggregare automaticamente elementi interconnessi di un attacco e individuare attività sospette che altrimenti non sarebbero identificate.

Dynamic Microsegmentation Network Protection
Innovativa soluzione di Micro-segmentazione Dinamica con la quale diventa possibile e facile isolare le comunicazioni fra i diversi attori e componenti, definendo regole a livello logico e operativo. Si tratta dell’unica piattaforma di sicurezza convergente che copre completamente tutte le aree critiche per proteggere il traffico est-ovest: visibilità, micro-segmentazione, rilevamento delle violazioni, analisi automatica e risposta.

Endpoint Patch Management
Strumento che permette di smistare patch su endpoint distribuiti e virtuali utilizzando diversi sistemi operativi indipendentemente dalla posizione, dal tipo di connessione o dallo stato. Si tratta di una soluzione scalabile e facile per la gestione delle patch, la conformità, il ciclo di vita el’ Inventory Management. Migliora la sicurezza e semplifica la gestione degli endpoint anche remoti.

Unmanaged/Managed Endpoint Protection
SentryBay Armored Client e Browser permettono di avere protezione anche se l’operatore lavora da sistemi privati/personali non gestibili dall’azienda creando un “area sicura” all’interno del dispositivo, protetta da malware eventualmente già presente sul sistema. Inoltre, incrementano il livello di sicurezza su apparati di proprietà dell'azienda o di fornitori esterni, rafforzando soluzioni di VDI, tool di remotizzazione e applicazioni SaaS.

Privileged Account Discovery/Assessment
CyberArk DNA (Discovery aNd Audit) è in grado di effettuare la scansione automatica di server Windows e *nix per trovare tutte le utenze con privilegi presenti, identificando problemi di compliance e vulnerabilità. Il rapporto, in formato Microsoft Excel comprende:

  • censimento di tutte le utenze presenti sulle macchine Unix e Windows (locali o di dominio);
  • individuazione di chiavi SSH distribuite sulle macchine, incluse chiavi orfane;
  • disegno di mappe di vulnerabilità pass-the-hash per Windows.

Partner selezionati per questa offerta:

  • CyberArk
  • Cybereason
  • Guardicore
  • HCL
  • Sentry Bay
Tutti i nomi e i loghi citati nel presente documento sono coperti da diritti di proprietà industriale e intellettuale dei rispettivi titolari e ne è vietata qualsiasi forma di produzione o diffusione non autorizzata.