Exprivia City.
Progettare per innovare.
La cittā del domani nella vision Exprivia: intelligente, responsabile, consapevole

Oggetti al servizio di cittadini e imprese

Informazioni per comportamenti più consapevoli, per vivere la città in modo più sostenibile.

Richiedi informazioni

Ambiente intelligente

Reti di sensori sono dislocati sul territorio, monitorano i pendii dei monti, gli alvei di fiumi, i boschi e il tempo. Modelli previsionali sempre più affidabili propongono scenari di crisi e azioni di intervento. I cittadini sono informati e allertati sui loro dispositivi mobili con indicazioni chiare e personalizzate. L’inquinamento aereo, idrico e acustico sono monitorati e minimizzati grazie anche a modifiche in tempo reale dei comportamenti dei cittadini.

Economia intelligente, gente intelligente

Tutte le aziende e le amministrazioni sono connesse in banda larga con sistemi e soluzioni interoperabili: ordini di lavoro, fatture, pagamenti non richiedono scambi cartacei, lo stato delle autorizzazioni, delle pratiche e degli ordini è visualizzabile sul web in mobilità. Grazie alla banda larga i servizi audio, video e dei dati sono integrati, le distanze geografiche sono annullate, la mobilità per il lavoro è ridotta. I posti di lavoro sono delocalizzati e mobili, cambia l’organizzazione del lavoro. Nasce il lavoro 4.0.

Grazie alla banda larga anche le imprese piccole e medie hanno soluzioni per l’automazione e il controllo degli impianti remoti. Reti di sensori e di attuatori intelligenti permettono che i servizi di manutenzione siano svolti da remoto. E' nata l’industria 4.0, sono nati i servizi 4.0.

Energia intelligente

La produzione e l’autoproduzione di energia sono diffuse e connesse, la grid energetica è una realtà. Strumenti di domotica permettono di ottimizzare i consumi domestici, di regolarli secondo criteri di sostenibilità energetica e ambientale della casa, del quartiere, della città.

I servizi centrali sono attivati da sensori e attuatori connessi alla rete; il cittadino è informato in tempo reale e aiutato a modificare i propri consumi per il bene proprio e collettivo. Il tutto avviene senza vincoli e regole, il caldo o il freddo sono erogati a seconda dei bisogni.

Amministrazione intelligente

Tutti i servizi delle amministrazioni pubbliche saranno informatizzati, standardizzati ed interoperabili. Tutte le relazioni con le amministrazioni saranno digitalizzate, da qualsiasi punto di accesso sarà possibile richiedere e ricevere certificazioni ed autorizzazioni, per qualsiasi comune italiano. Gli sportelli e gli uffici saranno semplici punti di contatto e di assistenza, delocalizzati sul territorio, mobili o virtuali.

Vita intelligente

Le persone anziane, fragili, con disabilità temporanee o permanenti vivranno in ambienti dotati di dispositivi e strumenti che li supporteranno nella esecuzione delle tradizionali attività del vivere quotidiano. Saranno dotati di dispositivi di monitoraggio, misura dei parametri sanitari, collegati con i caregivers di supporto o con i familiari. Sistemi di allerta saranno collegati real time con i servizi socio sanitari competenti. Gli stessi strumenti permetteranno nuovi modelli di socialità e socializzazione, aprendo la strada a modelli di entertainment e di sviluppo del wellness ancora non immaginabili.

Mobilità intelligente

Il cittadino potrà organizzare il proprio percorso di lavoro o di svago ricevendo tutte le informazioni utili sul proprio dispositivo mobile, potrà prenotare o acquistare titoli di viaggio per il trasporto pubblico locale o nazionale, usufruire di servizi di car – moto – bike sharing secondo modelli di ottimizzazione del tempo o del percorso.

I sistemi logistici saranno iperconnessi sia per i mezzi sia per i beni trasportati e saranno favoriti la tracciabilità delle merci e il tracking dei veicoli.

Le auto saranno dotate di apparati per il cooperative ITS che permetteranno di informare il guidatore su tutte le condizioni della strada e del traffico; i segnali stradali saranno replicati sui computer di bordo e le auto potranno reagire automaticamente nelle condizioni di criticità (incroci stradali, semaforo rosso, coda in autostrada).



Exprivia SpA Società soggetta a direzione e coordinamento della società Abaco Innovazione SpA

Sede Legale Via A. Olivetti 11 70056 Molfetta BA
Capitale Sociale i.v. Euro 26.979.658,16 • N. iscrizione al Reg. Imprese di Bari e C.F. 00721090298 P. IVA 09320730154
exprivia@pec.it
credits