Progetto Area Vasta
L'IT taglia le code e sostiene le imprese
Porta di accesso a 28 comuni in terra di Bari
Servizi online per autocertificazioni, certificati anagrafici e di destinazione urbanistica, pagamenti di tributi, dichiarazioni, richieste di visure, apertura di pubblici esercizi, autorizzazioni paesaggistiche, rimborsi e autorizzazioni varie.
Richiedi informazioni
"...Quella che presentiamo oggi è una piccola grande rivoluzione. Da questo momento molti dei documenti per cui eravamo costretti a fare lunghe file, perdere tempo e stressarci, si potranno ottenere comodamente a casa, con un semplice click".

Probabilmente le parole del sindaco di Bari Antonio De Caro, nel commentare il progetto sono la sintesi più diretta della percezione comune rispetto ad un progetto che, dietro la semplicità e velocità di fruizione, cela una articolazione complessa e innovativa.

La porta di accesso
Il progetto prevede la porta web egov.ba.it, attraverso cui gli utenti dei 28 comuni aderenti nell' “Area Vasta Metropoli Terra di Bari”, possono accedere online a numerosi servizi evitando di rivolgersi fisicamente agli sportelli pubblici per autocertificazioni, certificati anagrafici e di destinazione urbanistica, pagamenti di tributi, dichiarazioni, richieste di visure, apertura di pubblici esercizi, autorizzazioni paesaggistiche, rimborsi e autorizzazioni varie. Inoltre, tutti i comuni dell’Area Vasta hanno già a disposizione il Sistema Informativo Territoriale integrato con le informazioni gestite dalla Regione Puglia riguardanti il P.P.T.R. (Piano Paesaggistico Territoriale Regionale), gli Ambiti Paesaggistici, il PAI (Piano per l’Assetto Idrogeologico) e i servizi di mappe sul web “SIT Puglia” e “Autorità di Bacino Puglia”.

Il sistema riguarda svariati ambiti, è concepito per arricchirsi progressivamente di nuovi servizi ed utilizza un’infrastruttura (data center) in clouding allocata in un sito primario e uno secondario, per garantire h24 sicurezza e affidabilità del sistema.

Semplice e diretto. Registrazione ed uso
Per utilizzare la piattaforma cittadini e imprese devono semplicemente effettuare la registrazione sul portale regionale www.idp.regione.puglia.it per la gestione unificata degli utenti e quindi accedere con il proprio account su egov.ba.it, per fruire dei servizi di interesse erogati dal proprio comune.

I protagonisti
Oltre al comune di Bari hanno aderito al progetto le città di Adelfia, Binetto, Bitetto, Bitonto, Bitritto, Capurso, Casamassima, Cassano delle Murge, Cellamare, Conversano, Gioia del Colle, Giovinazzo, Modugno, Mola di Bari, Molfetta, Noicattaro, Palo del Colle, Polignano a Mare, Rutigliano, Ruvo di Puglia, Sammichele di Bari, Sannicandro di Bari, Terlizzi, Toritto, Triggiano, Turi e Valenzano. Il progetto Area Vasta Bari è stato realizzato dal Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto da Exprivia S.p.A., Links Management & Technology S.p.A. e Telecom Italia S.p.A. Realizzato con fondi regionali del PO FESR 2007-2013 Asse I Linea 1.5 Azione 2 destinati a progetti di innovazione, rientra fra i dieci progetti presentati dalle “Aree Vaste” in cui è stato suddiviso tutto il territorio regionale.



Exprivia SpA Società soggetta a direzione e coordinamento della società Abaco Innovazione SpA

Sede Legale Via A. Olivetti 11 70056 Molfetta BA
Capitale Sociale i.v. Euro 26.979.658,16 • N. iscrizione al Reg. Imprese di Bari e C.F. 00721090298 P. IVA 09320730154
exprivia@pec.it
credits