Edotto, lo specialista per la
sanitā regionale

Dal Piano Generale al sistema

In uno scenario nazionale in rapida evoluzione, la sanità regionale pugliese ha risposto con il proprio Piano per la Sanità Elettronica. La nuova strategia informativa, che peraltro valorizza i precedenti investimenti, ha separato l'ambito regionale da quello ASL inaugurando il coordinamento orizzontale di tutti i servizi e sistemi tramite N-SISR, Nuovo Sistema Informativo Sanitario Regionale, più conosciuto come Edotto.

Edotto in numeri
Per capire le dimensioni del progetto ricordiamo che il panorama sanitario pugliese è caratterizzato da oltre 700 strutture tra pubbliche e private con più di 4 milioni di assistiti per 50 milioni di ricette farmaceutiche, 15 milioni di prescrizioni specialistiche e 750.000 ricoveri all'anno. La regione e l'assessorato competente governano questa realtà tramite il Dominio Organizzativo Sanitario Regionale ed il Sistema Direzionale che si coordina con i domini locali ed i Centri Servizi N-SISR. Un’interfaccia uniforme ed intuitiva permette agli utenti di lavorare sulle diverse aree utilizzando la medesima logica operativa ed un unico modello dati per gestire tutte le anagrafi del sistema su basi dati condivise. Le risorse impegnate comprendono centinaia di dirigenti, tecnici ed operatori per più di 20.000 utenti tra medici ed interni al sistema operanti su 32 aree applicative. Per la formazione e l’aggiornamento continuo sugli applicativi del personale è, inoltre, a disposizione una piattaforma di eLearning.

Capillarità di sistema
La diffusione capillare dei punti di accesso unita all’aumentato numero di funzionalità ha permesso di migliorare in modo significativo i processi della pubblica amministrazione, consentendo di rendere più efficace il monitoraggio e di aumentare il risparmio nella spesa sanitaria regionale.

L’innovazione della Sanità
Il processo oggi vede progettare e realizzare anche il sistema informativo SIST per la medicina e pediatria di base. Ulteriori evoluzioni sono previste per il Fascicolo Sanitario Elettronico e per altri sistemi informativi, contabili e clinici pertinenti al complesso delle strutture sanitarie.



Exprivia SpA Società soggetta a direzione e coordinamento della società Abaco Innovazione SpA

Sede Legale Via A. Olivetti 11 70056 Molfetta BA
Capitale Sociale i.v. Euro 26.979.658,16 • N. iscrizione al Reg. Imprese di Bari e C.F. 00721090298 P. IVA 09320730154
exprivia@pec.it
credits