Innovation Lab

L'innovazione per esplorare e costruire nuove opportunitā di business

Un luogo fisico e virtuale
dove sviluppare progetti pilota
L’Innovation Lab č l’asse portante delle attivitā di ricerca, sviluppo e integrazione di tecnologie di Exprivia. Una fucina aperta allo scambio di esperienze e di conoscenze con il mondo accademico e della ricerca, che ha portato all’attivazione di diversi progetti con le principali Universitā della Puglia (Politecnico e Universitā di Bari, Universitā del Salento), di Milano (Politecnico di Milano) e Roma (La Sapienza), con il CNR e con il Cefriel, con il quale specificatamente ha avviato un programma di partnership commerciale per promuovere progetti di "frontiera tecnologica".
Innovation Lab identifica e adatta le opportunitā di innovazione al modello di business aziendale, coordina i progetti che fruiscono di contributo pubblico, realizza tecnologie e soluzioni innovative da trasferire presso le aree di produzione aziendali, arricchisce il patrimonio di conoscenza dell'azienda, contribuendo a creare nuove competenze distintive. Innovation Lab rappresenta inoltre Exprivia in seno alle associazioni imprenditoriali di appartenenza, Confindustria Digitale ed Assinform, partecipando ai comitati tecnici costituitisi su temi di attualitā per il settore ICT.
3 linee di innovazione
In coerenza con il Piano Industriale, le linee di innovazione riguardano soluzioni comprese nei paradigmi
della Smart City, dell’Industria 4.0 e della Digital Transformation.

Smart City
Miglioramento dei servizi della pubblica amministrazione nell’ottica della semplificazione, riduzione dei costi, riuso e valorizzazione dell’esistente

Sviluppo dei servizi al cittadino

Servizi avanzati per la pianificazione e fruizione della mobilità individuale attraverso soluzioni di pagamento mobile e sicuro dei servizi pubblici e privati
Industria 4.0
Soluzioni per il miglioramento e snellimento dei processi aziendali, sviluppo del green IT e dell’Internet of everythings

Strumenti per una nuova fruizione delle applicazioni software (cloud), per la gestione intelligente del dato (analytics e big data)

Applicazioni della realtà aumentata su devices di visione immersiva di nuova concezione

Strumenti per la nuova imprenditorialità e la implementazione dell'innovazione

Servizi per le imprese, per le utilities dedicati all'ottimizzazione dell'efficienza energetica
Sanità Digitale
Strumenti per lo sviluppo della qualità della assistenza socio sanitaria alla persona, per il benessere individuale e l'inclusione sociale

Applicazioni sanitarie e tool bio-informatici integrati, a supporto dell’interpretazione e valutazione, a scopo diagnostico, di dati derivanti da screening genomici
Città Digitale 2.0
l’identikit della smart city ideale

"Città Digitale 2.0" è un framework che identifica l’ambiente di sviluppo di ogni attività di ricerca in cui occupano un ruolo centrale il cittadino del terzo millennio e il suo rapporto con un ambiente urbano divenuto ormai un vero e proprio ecosistema. Una smart city in continuo contatto con la community di cittadini che la abitano, dai quali attinge informazioni e ai quali fornisce servizi che utilizzano, rielaborano e ridistribuiscono le stesse informazioni attraverso dispositivi fissi e mobili. Un enorme laboratorio suddiviso in specifiche aree di ricerca che vanno dalla Sanità 2.0 al Mobile Ticketing, dai Big Data alla Energy Optimization, dal Mobile Assistant all’Internet of Things.

Puglia@Service
la scienza al servizio dei servizi

Il progetto di ricerca Puglia@Service ha come obiettivo la realizzazione di un intervento strategico, organizzativo e tecnologico abilitante la transizione del territorio regionale pugliese verso un modello di "territorio intelligente".
Attraverso l’applicazione dei principi di collaborazione e di innovazione aperta e di tipo user-driven tipici dei Living Lab del MIT, il progetto propone di declinare il concetto di innovazione nei servizi Internet – based, nel contesto del cosiddetto Future Internet.
L'efficacia del modello proposto e la sua rispondenza al bisogno strutturale di cambiamento espresso dalla Regione Puglia hanno trovato un valido campo d'applicazione nella Pubblica Amministrazione e nel Turismo Integrato.

(Per approfondimenti: http://www.ponrec.it/open-data/risultati/distretti-laboratori/PON02_00563_3489339)

VINCENTE
strumenti per fare impresa

Usare il patrimonio di conoscenze e l’intelligenza collettiva presenti nelle reti sociali per supportare lo sviluppo di competenze imprenditoriali, promuovere l’innovazione, migliorare il problem solving e il decision making. Questo l’obiettivo del progetto VINCENTE, perseguito attraverso la creazione di una piattaforma metodologica, tecnologica e di servizi destinati all’imprenditorialità sostenibile. Compito di Exprivia: creare un’infrastruttura d’integrazione e gestione delle sorgenti informative eterogenee e fornire servizi per la Business Intelligence e Market Analysis.

Logistica Integrata LOGIN
sulle tracce della supply chain

Il progetto mira allo sviluppo di una piattaforma per l’incontro di domanda e offerta nei servizi di trasporto al fine di garantire la massima tracciabilità in tutte le fasi: dall’acquisizione delle materie prime alla loro trasformazione in singole attività produttive, alla movimentazione del prodotto, fino alla consegna al cliente finale. In particolare, Exprivia si è occupata della realizzazione di una piattaforma di tipo hub&spoke per lo scambio di documenti digitali di business con possibilità di validità legale tra i soggetti di filiera.

Puglia Digitale 2.0
l’IT va verso il largo consumo

La diffusione di un modello economico orientato al consumo IT vede un passaggio dal software come prodotto, gestito in proprio dal suo utilizzatore, al software come insieme di servizi scelti di volta in volta in base alle proprie necessità. Il progetto Puglia Digitale 2.0 prevede la trasformazione, da parte di Exprivia, del software esistente e la catalogazione delle macro componenti di business finalizzata alla costruzione di una piattaforma di servizi SaaS per eGovernment e Open Data, mobilità, Ambient Assisted Living, turismo e cultura, green energy management.

Lab 8 A/B
quando la cura parte dai geni

Il progetto prevede l’estensione della cartella clinica elettronica per l’analisi su larga scala dei dati genomici per lo studio di patologie a trasmissione ereditaria. Grazie all’integrazione con la Rete dei medici di Medicina Generale e alla rete Edotto, permette l’attuazione di terapie mediche personalizzate, anche in base alla farmacogenomica, e il monitoraggio constante attraverso la telemedicina.

EFFEDIL
costruire bene, per consumare energia al meglio

Il progetto punta allo sviluppo di soluzioni innovative e sostenibili per il miglioramento dell'efficienza energetica nell'edilizia e si articola su due linee di ricerca complementari: la prima relativa all’impiego di materiali e soluzioni energeticamente efficienti per l'involucro opaco dell'edificio; l'altra, che coinvolge Exprivia, è relativa allo sviluppo di sistemi per la gestione e ottimizzazione del bilancio energetico dell'edificio stesso, che siano in grado di prevedere e gestire sia le richieste degli utenti sia la disponibilità di energia da Fonti Energetiche Rinnovabili.

ITS Italia 2020
l’IT a supporto del trasporto

Il trasporto multimodale rende necessaria non solo l’integrazione tra le diverse modalità di trasporto, ma anche e soprattutto la disponibilità immediata dei dati e la qualità dello scambio di informazioni tra i diversi attori lungo tutto il processo. Nell’ambito del progetto ITS ITALY 2020, Exprivia si occupa appunto dello sviluppo di soluzioni tipo data communication system, finalizzate alla creazione di sistemi intelligenti per la tariffazione modulare dei pedaggi e la creazione di una piattaforma integrata per la gestione dei processi di comunicazione tra gli operatori della filiera.

Active Ageing @ home
una casa intelligente per un anziano indipendente

Permettere alle persone fragili e anziane di essere autosufficienti all’interno della propria abitazione è un obiettivo di enorme importanza per migliorare le loro condizioni di vita. Il progetto Active Ageing @ Home persegue tale obiettivo attraverso lo sviluppo di soluzioni IT fisse e mobili, indossabili e non, che permettano l’assistenza e il monitoraggio degli utenti e dei loro ambienti domestici, rendendo possibili la prevenzione di situazioni di rischio, la promozione della giusta attività fisica, l’incentivazione della socializzazione e inclusione sociale. Tra gli obiettivi specifici di Exprivia: lo sviluppo del modulo di identificazione degli eventi, l’acquisizione di dati da sensori wearable e l’offerta di oggetti idonei all’assistenza degli utenti.

Comunicati Stampa
Exprivia acquisisce ACS
22 giugno 2016
Media Coverage
ppn - Industria Felix, i nomi delle 38 migliori imprese di Puglia
18 maggio 2016
Comunicati Stampa
Exprivia partecipa a Innovaal per sviluppare progetti innovativi nell'Ambient Assisted Living
26 maggio 2016


Exprivia SpA Società soggetta a direzione e coordinamento della società Abaco Innovazione SpA

Sede Legale Via A. Olivetti 11 70056 Molfetta BA
Capitale Sociale i.v. Euro 26.979.658,16 • N. iscrizione al Reg. Imprese di Bari e C.F. 00721090298 P. IVA 09320730154
exprivia@pec.it
credits